E così, un altro Sentiero!

Sarà la primavera che picchietta sul vetro con le sue affusolate e profumate dita, saranno quelle gemme gonfie di vita appese ai rami che di notte sorprendo scintillare, sarà la brezza profumata, sarà questa nuova tendenza che mi ha letteralmente conquista un pò shabby, un pò chic, un pò romantica un pò bianca e rosa, anche e soprattutto in casa. Mio marito, sta completando il mio mobiletto decapato (molto romantico) per la cucina. Ho già scelto i colori che userò per decorarlo. Ma ovviamente non può essere questo che mi spinge a voler creare un blog di cucina. Ne esistono già molti, di successo e meravigliosi. E’ proprio ai molti blog esistenti che riconosco il potere creativo/ispirazionale. Forse spirito di emulazione o solo voglia di mettermi in gioco. Voglia di svelarmi, di rivelare parti di me, di quella che è la mia storia d’amore con la cucina, di quello che è il mio rapporto con il cibo.
Il cibo può raccontare molto su chi siamo davvero.
E sopraggiunta alla primavera, è anche la voglia di ritornare a Parigi, che troverete spesso tra i miei post.

Food blogger? Magari potessi rientrare nella categoria, ma credo sia un termine un tantino prezioso e forse non si addice affatto al mio spignattamento casalingo senza pretese di alcun tipo. Preferisco lasciare questo titolo alle donne del web che ammiro e amo follemente, cominciando da Madame Sigrid e passando per tante, ma tante amiche di mestolo e cucchiaio. Ma parto da qui, da queste pagine, che spero vorrete condividere con me di tanto in tanto.

(Visited 52 times, 1 visits today)

Let everyone know… Share!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0Share on Tumblr0Share on Yummly0Share on Reddit0Email this to someonePrint this page

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *