Pudding Speziato di Riso e Zucca Caramellata … dolcissimo Inverno

 
Come avrete notato da qualche post a questa parte, la cura per le mie incavolature lavorative che sono all’ordine del giorno, è decisamente qualcosa di docle sotto i denti.
Questo budino di riso dolce dolce, con il profumo della cannella persistente è un caro ricordo d’infanzia. Mia nonna me lo faceva spesso e alle volte sostituiva la cannella con scaglie di macis profumatissimo.

Io ho cercato di arricchirlo ancora di più e ho aggiunto un altro dei sapori invernali di casa mia, della mia infanzia: zucca al forno caramellata.
Ma voi, non avete voglia di neve? Io guardo spazientita il meteo a tutte le ore del giorno sperando in un cambiamento. Certe volte si burla di me e mette neve, per poi cambiare nell’arco di poche ore.
Avete già cominciato a pensare ai regali di Natale? O meglio ancora avete già concluso con gli acquisti? Io sono ancora in alto mare…quest’anno sono rimasta moooolto indietro e mi ritroverò all’ultimo a dover comprare tutto.
E in tema di regalini, vi lascio una canzoncina a me cara: “Christmas presents” cantata dalla dolcissima Doris Day.

Ingredienti:

  • 300g di zucca
  • 5 datteri
  • 8 cucchiai di riso
  • 3 cucchiai di zucchero di canna + 2 cucchiai per al zucca
  • una generosa spolverata di cannella
  • 3 bicchieri di latte
  • 1 uovo fresco

Preparazione
In una casseruola mettete lo zucchero, il riso e il latte. Portate a cottura e lasciate ridurre il latte. Mantecate con l’uovo sbattuto e aggiungete la cannella, i datteri tagliati a pezzetti e la zucca che avrete precedentemente cotto nel forno, sotto il grill, ben ricoperta di zucchero…fino a caramellarla.

(Visited 50 times, 1 visits today)

Let everyone know… Share!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0Share on Tumblr0Share on Yummly0Share on Reddit0Email this to someonePrint this page

10 Comments on Pudding Speziato di Riso e Zucca Caramellata … dolcissimo Inverno

  1. Erika
    5 dicembre 2012 at 18:00 (5 anni ago)

    Mi piace questa ricetta. E' proprio quello che mi ci vorrebbe ora.
    ho appena scoperto il tuo blog e devo dire che è molto molto carino.
    Tornerò presto a trovarti 🙂
    Erika

    Rispondi
  2. e il basilico
    5 dicembre 2012 at 18:35 (5 anni ago)

    Se ti può fare coraggio, non sei l'unica a non avere ancora pensato ai regali di natale, io me la prendo sempre moooolto comoda. Il tuo pudding è fantastico e poi quando un sapore e legato alla nonna, merita sempre un dieci e lode. ciao cara, buona serata

    Rispondi
  3. Vaty ♪
    5 dicembre 2012 at 19:00 (5 anni ago)

    Anche a me questo pudding al profumo di cannella mi ricorda tanto l'infanzia:-) io sono cresciuta un pò in giro e l'unica certezza era la scuola: una scuola internazione con presenza di molti inglese e americani. e il pudding era d'obbligo, specie in questo periodo:-)
    e queste zucche? invece mai provate ma sarei già ingolosita solo a guardare la foto.
    il tuo blog è sempre un rifugio prezioso da visitare sono sincera:-)
    ps qui a Bergami, ieri mattina ha fatto qualche fiocco. ma poi basta.

    Rispondi
  4. Simo
    5 dicembre 2012 at 19:16 (5 anni ago)

    che delizia questo pudding, mi fa pensare ad una bella merenda inglese delle cinque…si, vabbè, forse quella è l'ora del tè, ma non fa nulla!
    E mi piace tanto come l'hai presentato…

    Rispondi
  5. Miss Becky
    5 dicembre 2012 at 22:33 (5 anni ago)

    Grazie Erika, felice di piacere. Il budino di riso è facilissimo da preparare…
    Un baciotto

    Rispondi
  6. Miss Becky
    5 dicembre 2012 at 22:36 (5 anni ago)

    Bene, lieta di condividere la disgrazia di essere in ritardo 😀
    I ricordi legati alla mia nonnina materna sono moltissimi, culinari e non…ma quelli culinari sono talmente coinvolgenti e quasi tutti hanno una cornice natalizia…
    Serena serata…. 🙂

    Rispondi
  7. Miss Becky
    5 dicembre 2012 at 22:43 (5 anni ago)

    Sono felice che tu stia trovando un rifugio nel Cottage. Il caminetto è sempre acceso di questo periodo, in cucina il forno ha sempre qualche delizia da sfornare e il bollitore è sempre sul fuoco per una buona tisana. Copertine sulle gambe e 'confessioni' sono buone compagne nel pomeriggio…
    Sono certa che a Bergamo e dintorni venerdi la neve si mostrerà ancora…se non altro, il meteo dice questo. Proviamo a darli credito per una volta? 😀
    Bacetti

    Rispondi
  8. Miss Becky
    5 dicembre 2012 at 22:46 (5 anni ago)

    Non importa…è sempre l'ora della merenda, o dello spuntino 😀
    E' davvero facile da preparare… 😉 bacetto

    Rispondi
  9. Anonimo
    6 dicembre 2012 at 13:23 (5 anni ago)

    Adoro tutte queste cosine da imbarattolare! :***
    Danina

    Ps: le musiche infondono che nostalgia :'( anche quelle liete e spensierate… per questo son carine ^^

    Rispondi
  10. Francesca P.
    11 marzo 2013 at 23:43 (5 anni ago)

    Hai tante belle cosine per apparecchiare, mi sono innamorata di quel cucchiaino!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *