Biscotti danesi alla Vaniglia e Pimento

danish cookies with vanilla and allspice

I biscotti al burro sono una di quelle cose che amo molto. Che siano i burrosissimi biscotti bretoni, belgi o danesi, poco importa…amo tutti quanti indistintamente. Aromatizzati alla vaniglia, alle spezie, alla rosa, alla lavanda, al limone, ai fiori di rosmarino e di violetta non importa…sono sempre tutti molto buoni.
In questi giorni di neve candida, di Inverno vero, la voglia di latte e di vaniglia è stata imperante. Forse perchè presto sarà Imbolc una delle feste a me care. In tal proposito vi propongo la lettura di due articoli da me scritti. Febbraio: delle Feste di Luce e Imbolc: il Fuoco dell’Ispirazione.
Imbolc è un’antica festa irlandese che segna il punto mediano tra il Solstizio d’Inverno e l’Equinozio di Primavera.
Il termine Imbolc in gaelico irlandese sembrerebbe significare in grembo. Questo era forse in riferimento alla gravidanza delle pecore, così come Oimelc, l’altro nome con il quale viene chiamata la festa, sembrerebbe indicare il latte ovino. Forse un tempo questa festa era legata alle pecore da latte. E’ in questo periodo infatti che vengono alla luce gli agnellini e le pecore di conseguenza producono il latte.
Imbolc è celebrazione della Luce crescente e ciò si riflette nell’allungamento della durata del giorno. Nel mio articolo sulle Feste di Luce legate al mio paese natale troverete molti riti probabilmente legati ad un’antica festa simile a quella di Imbolc.
Scende la neve sulle montagne ad oriente, ogni anno. I boschi vergini si ricoprono di immacolata bellezza. Ogni creatura vi trova rifugio, riparata dagli occhi degli umani. La promessa di neve, la Promessa di Rinascita, in Romania è sempre molto sentita ed i figli partecipano alle promesse che la Madre fa.

Ingredienti :
  • 250g burro
  • 210g farina ’00’
  • 200g di farina integrale
  • 180g zucchero
  • 1 tazzina di latte
  • 1 bacello vaniglia
  • 1 cucchiaino di pimento
  • 5g di lievito vanigliato
  • 1/2 cucchiaino raso di sale di grigio di Bretagna
Preparazione:
In un pentolino mettete a scaldar il latte senza portare a bollore. Spegnete il fuoco e lasciate in infusione nel latte il bacello di vaniglia e le bacche di pimento schiacciate.
Lavorate con una frusta il burro con lo zucchero e il sale. Aggiungete poco alla volta la farina 00 e la farina integrale. Filtrate il latte, aprite il bacello di vaniglia, grattate via i semini e aggiungeteli all’impasto. Nel latte filtrato aggiungete il lievito vanigliato e unitelo all’impasto. Lavorate per circa 5minuti finchè non avrete un composto omogeneo, liscio e lucido. Infine coprite e lasciate riposare per 20min.
Stendete l’impasto, utilizzate le formine che più vi piaciono ed infornate. Lasciate cuocere nel forno preriscaldato a 170°C per circa 10min. Ogni forno è diverso, per cui vi consiglio caldamente come ogni volta di verificare la cottura.
danish cookies with vanilla and allspice

danish cookies with vanilla and allspice
(Visited 78 times, 1 visits today)

Let everyone know… Share!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0Share on Tumblr0Share on Yummly0Share on Reddit0Email this to someone

9 Comments on Biscotti danesi alla Vaniglia e Pimento

  1. Ely Valsecchi
    20 gennaio 2013 at 17:38 (4 anni ago)

    I biscotti burrosi sono favolosi, io li adoro nel caffè, secondo me è la morte loro :-)))) Ora vado a leggermi gli articoli sono affascinata da queste antiche feste… Un bacione

    Rispondi
  2. Miss Becky
    20 gennaio 2013 at 18:25 (4 anni ago)

    Ah sì…per me che non sono molto amante del caffè, se non affogato in mezzo litro di latte…mi accontento di inzupparli in dei gran cappuccini 😀
    Spero ti piaciano gli articoli Ely.

    Rispondi
  3. Claudia *Elbereth*
    20 gennaio 2013 at 20:01 (4 anni ago)

    Mamma mia, ho l'acquolina solo a leggere la ricetta! Purtroppo per me i biscotti al burro sono banditi ma devono essere buonissimi!

    Rispondi
  4. La casa sulla scogliera
    20 gennaio 2013 at 21:15 (4 anni ago)

    E' vero, sono fenomenali! Non importa la quantità di burro, sono buonissimi… come quelli scozzesi che compro a Edimburgo, o quelli danesi, appunto, di Alessia…
    Baci
    Elli

    Rispondi
  5. La casa sulla scogliera
    20 gennaio 2013 at 21:16 (4 anni ago)

    Ciao Ely, sarebbe bello prendere in sieme a te una tazza di tè con uno questi buoni biscottini!!!!
    Elli

    Rispondi
  6. Anonimo
    31 gennaio 2013 at 17:47 (4 anni ago)

    Siamo delle 'biscottone' 😀 forse i biscotti in generale sono quelli che faccio di più in cucina :))
    Danina :******

    Ps: ma che bella quella manina… :DDD da mangiare insieme al biscotto!

    Rispondi
  7. Miss Becky
    31 gennaio 2013 at 18:29 (4 anni ago)

    Puoi sempre provara a sostituirli con la margarina Vallè 😉 Un bacino Caludia

    Rispondi
  8. Miss Becky
    31 gennaio 2013 at 18:30 (4 anni ago)

    Importa Elli, importa…ci vogliono esagerate dosi di burro…se no che biscotti al burro sono?!!!! 😀 …dico bene?!

    Rispondi
  9. Miss Becky
    31 gennaio 2013 at 18:30 (4 anni ago)

    Biscottomani 😀 Quella manina li che pasticcia è un amore….un amore alla vaniglia!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *