Churros e tante coccole

churros photo Rebeca Sendroiu

Un sole tiepido e timido scalda i primi giorni d’Autunno. La sera qualche foschia abbraccia i campi, insinuandosi tra i cespugli, lungo i canali. Le stelle hanno ancora il fresco luccichio estivo.

Gli alberi indugiano nei loro vestiti verdi e lungi da loro il pensiero di indossare l’oro.
E anche se il tempo m’inganna, sento forte il bisogno di coccolarmi. Di coccolare il mio cuore, la mia mente ed il mio stomaco.
Così, ossessionata dai viaggi che ancora non ho fatto, in attesa di farli, lascio navigare le mie papille. Oggi, alla volta della Spagna.
Morbidi, profumati e caldi churros, quasi fossero eclaire fritti, senza ripieno, ma tuffati in una calda cioccolata speziata.
E senza troppe parole, perchè ci sono giorni in cui i miei pensieri rimangono qui, sulla soglia della mente …

churros photo Rebeca Sendroiu

Ingredienti:

  • 125ml latte
  • 125ml acqua
  • 80g  di burro
  • 250g di farina 00
  • 100g di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 bustina di vaniglina
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • olio per friggere
Preparazione:
In una casseruola mettete l’acqua e il latte e scaldate. Sciogliete lo zucchero, il sale e il burro e aggiungete la farina setacciata. Abbassate la fiamma e lavorate il composto con la frusta velocemente per evitare che si formino grumi, finchè questo non si staccherà dalle pareti della casseruola. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Aiutandovi con le fruste elettriche, aggiungete un uovo alla volta ed incorporatelo all’impasto.
Se vi è mai capitato di fare la pasta choux, questa lavorazione è del tutto identica.
Con l’aiuto di una siringa da pasticcere, usando il beccuccio a stella più grande, porzionate il composto direttamente in una padella nella quale avrete scaldato l’olio. Lasciate cuocere su entrambi i lati, finchè i churros non saranno bei dorati.
Servite caldi, accompagnati da cioccolata calda speziata, o nutella.

churros photo Rebeca Sendroiu

(Visited 90 times, 1 visits today)

Let everyone know… Share!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0Share on Tumblr0Share on Yummly0Share on Reddit0Email this to someonePrint this page

26 Comments on Churros e tante coccole

  1. Francesca P.
    23 settembre 2013 at 22:35 (4 anni ago)

    E' ufficiale: sei la mia ispiratrice di dolci preferiti… vengo qui e sogno, tutte le volte…
    L'amore per i dettagli… le spezie nel cioccolato…

    Rispondi
  2. Miss Becky
    23 settembre 2013 at 23:05 (4 anni ago)

    Stellina tu, sorrido con gli occhi lucidi di gioia…perchè mi sembra strano che una creatura magica e misteriosa come te, possa trovare in me ispirazione.
    Un bacio immenso

    Rispondi
  3. Barbara Baccarini
    23 settembre 2013 at 23:42 (4 anni ago)

    non li ho mai assaggiati ma sembrano facili e soprattutto molto buoni…mi sa che quando anche io avrò bisogno di coccolarmi li provo!!
    brava!

    Rispondi
  4. Babe - La Cucina di Babe
    24 settembre 2013 at 9:15 (4 anni ago)

    Ho mangiato i churros la prima volta a Granada e me ne sono follemente innamorata.
    Sono buonissimi e vengono proprio puciati nella cioccolata.
    Li voglio! *.*

    Rispondi
  5. Miss Becky
    24 settembre 2013 at 9:23 (4 anni ago)

    Sono molto facili da fare. L'unica rottura di scattole è stare a friggerli, perchè in tavola non arrivano mai… 😀

    Rispondi
  6. Miss Becky
    24 settembre 2013 at 9:26 (4 anni ago)

    Ahhh, che cosa mi racconti!!! Granada, uno dei sogni nel cassetto!

    Rispondi
  7. SELENDIR
    24 settembre 2013 at 10:12 (4 anni ago)

    No, per me non sarà facile farli visto che al posto delle mani ho due pinne!!! Nessuna manualità quindi con la siringa del pasticcere non mi ci vedo ma…nonostante questo, li devo fare! Ocielo Ocielo mi viene un'acquolina….

    Rispondi
  8. cucinaincontroluce
    24 settembre 2013 at 12:22 (4 anni ago)

    E anche questa volta nel leggerti mi sento a casa,ne sento il calore ed il profumo, l'atmosfera che aleggia in queste righe è totalmente penetrante e coinvolgente… li farei subito solo per il piacere dicondividerli con te!
    Ciao, Tatiana

    Rispondi
  9. Cuoca Pasticciona
    24 settembre 2013 at 12:50 (4 anni ago)

    Mamma mia quanto sono appetitosi, come si fa a resistere?? Complimenti, una vera golosità degna di questo nome!

    Rispondi
  10. Shabby Passion
    24 settembre 2013 at 14:47 (4 anni ago)

    questo è un attentato Becky!
    ma uffaaa!
    ok, stampo la ricetta…
    un bacione e grazie!!
    ciaoo
    Lisa

    Rispondi
  11. Stefania Zecca
    24 settembre 2013 at 15:31 (4 anni ago)

    wow! non li ho mai fatti, posso essere perdonata? che bella presentazione, ma poi quanto saranno buoni?!?

    Rispondi
  12. Valentina
    24 settembre 2013 at 15:35 (4 anni ago)

    ehehehe qui a Barcelona sono un must nei pomeriggi invernali o quando si torna dalla discoteca!!!

    Rispondi
  13. www.mipiacemifabene.com
    24 settembre 2013 at 18:45 (4 anni ago)

    Uh che meraviglia!! E' da un pò che sogno i churros e prima o poi devo cadere nella tentazione per togliermeli dalla mente 😛 Bello, il tuo blog, belle le tue ricette e belle anche le foto! Mi sono unita ai lettori fissi 😉 Ciao, complimenti e a presto.
    Federica 🙂

    Rispondi
  14. Beatrice Rebasti
    25 settembre 2013 at 9:21 (4 anni ago)

    Sono stupendi…io li adoro!! Li mangio sempre in Francia dove li chiamano ChiChis!! L'unica volta che ho provato a farli ho rischiato di finire al centro grandi ustionati 😛 mi sono esplosi direttamente nell'olio!!! Non ti dico la cucina in che stato…Riproverò con la tua ricetta!! Complimenti per tutto, ti seguo molto volentieri e se ti va ti aspetto per farti un giro anche da me! Buona giornata, Bea

    Rispondi
  15. Miss Becky
    25 settembre 2013 at 10:27 (4 anni ago)

    Non ci credo 🙂 Se il 27 la Faby ci mette a disposizione la sua cucina, facciamo il corso intensivo 😀

    Rispondi
  16. Miss Becky
    25 settembre 2013 at 10:33 (4 anni ago)

    Grazie Tatiana, sei dolcissima!!! Io mangerei volentierissimo quelli che fai tu 🙂

    Rispondi
  17. Miss Becky
    25 settembre 2013 at 10:39 (4 anni ago)

    Hahahahah, Lisa, ma perchè?!!!! 😀 Grazie a te di essere passata! 😀

    Rispondi
  18. Miss Becky
    25 settembre 2013 at 10:43 (4 anni ago)

    Certo che si Stefania, perdonata! 😀

    Rispondi
  19. Miss Becky
    25 settembre 2013 at 10:46 (4 anni ago)

    Grazie di essere passata Federica 🙂

    Rispondi
  20. Miss Becky
    25 settembre 2013 at 10:50 (4 anni ago)

    Non gli avevo mai sentiti con questo nome 😉 Oh cavoli e si che i churros hanno un impasto piuttosto duro. 🙂
    Un bacio Bea

    Rispondi
  21. Vaty ♪
    26 settembre 2013 at 9:34 (4 anni ago)

    Grazie a te abbiamo viaggiato e assaggiato anche noi, dolce amica <3

    Rispondi
  22. Vica
    27 settembre 2013 at 16:35 (4 anni ago)

    Che belli che sono, altroché mangiarli, questi sono da esposizione tesoro!!! Io sono stata a Barcelona nel 2011, e credimi loro non li fanno così graziosi.. 😉

    Rispondi
  23. Senisha
    30 settembre 2013 at 10:55 (4 anni ago)

    Adoro i churros. Devo provare assolutamente la tua ricetta. <3

    Rispondi
  24. Anonimo
    28 ottobre 2013 at 14:13 (4 anni ago)

    Sono stata un mese in Spagna… possibile che me li sia persi?! 😛
    Sono propri di un luogo in particolare? :))
    Danina

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *