Banana cake with mascarpone frosting and Passionfruit syrup

Dopo la torta ‘patriottica scozzese’ che vi ho proposto ieri, questa di oggi potrebbe sembrarvi poco interessante, esteticamente. Ma il suo sapore, cancella quella che potrebbe essere una imperfezione estetica.
Ieri era il compleanno del Sig. Becky ed io volevo qualcosa di speciale ed inaspettato per lui, che è abituato alle mie torte al cioccolato. E sorpresa è stata.
Per chi frequenta il Cottage, può capire quanto deludente sia stato per me l’inverno fino a questo momento dal punto di vista meteo. Desideravo moltissimo la neve, che si è fatta attendere e non poco. In effetti, siamo ancora in trepidante attesa. Forse è per questo, che tradita dai bianchi fiocchi che oltre oceano non si fanno desiderare, ho avuto questo guizzo tropicale.
Banana, fiocchi di cocco ed un generoso sciroppo al frutto della passione che ad ogni morso vi spoglia dagli abiti invernali, per indossare  un vestitino di garza di cottone, leggero…In un solo istante, involontariamente, ci si ritrova con le gambe a penzoloni a filo dell’acqua, su una di quelle meravigliose palafitte polinesiane di Bora Bora. Si si, ho una fervida immaginazione perfino quando mangio.

Tagliare a metà i frutti della passione è sempre un’esperienza meravigliosa. Vengo catapultata in un mondo differente. Mi accade con tutti i frutti tropicali, che noi comunemente troviamo oramai nei nostri supermercati. Forse ci siamo così abituati a mangiarli, a vederli sugli scafali in quasi tutte le stagioni dell’anno, che per noi hanno perso un pò quel mistero e fascino, quella magia che gli lega alla terra alla quale appartengono e dalla quale provengono.

Io quando ho a che fare con questi frutti, immagino sempre quanto sarebbe bello essere in quel giardino esotico al quale appartengono, allungare la mia mano e coglierne le delizie. Non importa se sono i maracujà, le banane, gli ananas, avocado, papaya o mango…ognuno di questi ha in se la sua piccola magia.
Una magia che in questa torta viene imprigionata.
Il primo assaggio è reso incerto dalla presenza della banana, che confonde. Ma al secondo morso è amore.
L’impasto me lo sono inventando partendo dalla mia classica base della sponge cake, stravolgendo le dosi per adattarle alle parti ‘liquide’ di tutto il composto.

Banana cake with mascarpone frosting and Passionfruit syrup photo rebeca sendroiu
Ingredienti per la base (per una torta 5 strati di 15cm di diametro):
  • 2 uova
  • 180g di zucchero
  • 110g di burro morbido
  • 230g di farina per dolci autolievitante
  • 2 banane mature
  • 5 cucchiai di cocco grattuggiato
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il frosting:

  • 250g di mascarpone
  • 50g di zucchero a velo
  • 50ml di panna fresca
  • scaglie di mandorle tostate

Ingredienti per lo sciroppo di maracujà:

  • 5 maracujà
  • 100g zucchero di canna grezzo
  • 2 cucchiai di acqua

Preparazione della base:
Mettete nella planetaria il burro e lo zucchero e lavorate fino ad avere un composto spumoso. Aggiungete un uovo alla volta, la farina setacciata, le banane tagliate a pezzetti e il pizzico di sale.
Lasciate lavorare per 5 minuti e poi versate im composto in una tortiera da 26cm di diametro, oppure potete fare anche delle piccole tortine monoporzione. Lasciate cuocere nel forno preriscaldato a 170° per circa 40min.
Preparazione sciroppo maracujà:
In una casseruola piccola mettete lo zucchero di canna e i due cucchiai di acqua. Fate sciogliere lasciando caramellare un pochino. Aggiungete la polpa dei 5 maracujà, mescolate e lasciate raffreddare.
Io, perchè amo esteticamente tutti quei neri pois, ho lasciato i semi, ma se volete potete usare il succo puro, setacciando la polpa per eliminare i semi.
Preparazione crema mascarpone:
Lavorate con la frusta il mascarpone con lo zucchero a velo e aggiungete la panna montata a neve.
Montante il tutto come più siete ispirate esteticamente. Se fate delle tortine monoporzione potete creare dei ciuffi di crema di mascarpone e irrorare con lo sciroppo di maracujà.
Se optate per una torta unica farcite con il mascarpone e mettete lo sciroppo sia tra gli strati che sopra la torta e mettete sul bordo delle belle scaglie di mandorle tostate.
Banana cake with mascarpone frosting and Passionfruit syrup photo rebeca sendroiu
Banana cake with mascarpone frosting and Passionfruit syrup photo rebeca sendroiu
(Visited 91 times, 1 visits today)

Let everyone know… Share!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0Share on Tumblr0Share on Yummly0Share on Reddit0Email this to someone

8 Comments on Banana cake with mascarpone frosting and Passionfruit syrup

  1. Simona (Bianca vaniglia Rossa cannella)
    23 gennaio 2014 at 18:00 (4 anni ago)

    Direi che non vi siete fatti mancre niente per festeggiare, 5 strati di meraviglia! Mi piace tantissimo il contrasto degli ingredienti e trovo che banana e cocco siamo fantastici insieme! l'idea del frutto della passione è geniale… mi hai incuriosita ;*

    Rispondi
  2. Any
    23 gennaio 2014 at 18:40 (4 anni ago)

    Tantissimi auguri al festeggiato e complimenti a te per questa meraviglia!
    Tu la definisci poco interesante esteticamente, ma sai, non sempre le cose più complicate sono quelle più belle e/o interessanti. A me piace moltissimo, immagino la bontà e poi wooow…5 strati!

    Rispondi
  3. cucinaincontroluce
    24 gennaio 2014 at 11:57 (4 anni ago)

    Ciao cara, che meraviglia questa torta, è davvero originale e a me, sinceramente, sembra davvero bellissima: fortunato il festeggiato!
    Ah…. (e qui mi attiro le ire)…qui a Trieste sta nevicando, almeno sull'altopiano! Però soffia una bora che mi sa che ghiaccia tutto…
    Un bacio, Tatiana

    Rispondi
  4. Angie
    24 gennaio 2014 at 17:19 (4 anni ago)

    Che meraviglia!!!
    Adoro tutto in questa torta, davvero!! 🙂
    Un abbraccio

    Rispondi
  5. Ros Mj
    25 gennaio 2014 at 14:52 (4 anni ago)

    Bellissime entrambe le tue torte, Reb. Auguri a Mr Becky…e un bacione a te!!

    Rispondi
  6. Cristina Lionetti
    26 gennaio 2014 at 20:01 (4 anni ago)

    Questa torta è davvero bellissima, complimenti!
    Buona serata!

    Rispondi
  7. Claudia
    30 gennaio 2014 at 17:59 (4 anni ago)

    Un capolavoro visivo e papillare!!

    Rispondi
  8. Mirtilla
    3 febbraio 2014 at 18:34 (4 anni ago)

    e'uno spettacolo,complimenti!!seguirti sara'un vero piacere 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *