Crema di cavoletti di bruxelles arrostiti, con Gruyère e pancetta affumicata croccante. #noiCHEESEamo!

Crema di cavoletti di bruxelles arrostiti, con Gruyère e pancetta affumicata croccante. #noiCHEESEamo! rebeca sendroiu photography
Tutto sommato, considerata la stagione, devo dire che qui sulle colline piacentine l’Autunno si è rivelato fino a questo momento dolce, con temperature che consentono ancora di aggirarsi senza essere troppo infagottati.

Ma diciamo che nel complesso questo non è bastato in alcun modo a frenarmi dal preparare zuppe calde, vellutate e creme di ogni tipo nell’ultimo mese.
Io e il Gruyère abbiamo una liaison da tempo assodata. Ma non è sempre stato così, eh no. Perché io questo formaggio ho avuto la fortuna di conoscerlo solo 15 anni fa, per puro caso. Bastoncini di Gruyère con del miele di eucalipto. Ed è stato amore al primo assaggio. E come accade per i formaggi, anche per le verdurine nel tempo ho sviluppato curiosità ed interesse. Una di queste è il cavoletto di bruxelles. In Romania fino a due decenni fa credo di non averne visti, ma devo dire che non mi stupisce del tutto.
Poi un giorno al supermercato ho visto questi cosini così piccoli e deliziosi e non ho saputo resistere. Sembravano delle verze in miniatura anche se il sapore e l’odore è molto più complesso.
Credo di averli fatti in tutte le salsa, mi manca giusto un dolce e credo di averne sperimentato la sostanza in ogni modo, da cotto, a crudo, alla brace.
E visto l’autunno, visto l’audace profumo e sapore del Gruyère, vista la voglia di cavoletti, ho pensato di proporre per il Contest di Peperoni e Patate #noiCHEESEamo! una crema ai cavoletti, patate, Gruyère e pancetta croccante.
Spero vi piacerà almeno quanto è piaciuta qui al Cottage, treenne compresa.
Crema di cavoletti di bruxelles arrostiti, con Gruyère e pancetta affumicata croccante. #noiCHEESEamo! rebeca sendroiu photography
Ingredienti per 2 porzioni
  • 200g di cavoletti di bruxelles
  • 1 patata media (circa 150g)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 300ml di acqua di cottura dei cavoletti
  • 30g di pancetta affumicata
  • sale e pepe nero q.b.
  • 2 cucchiai di semi di zucca
  • 30g di Gruyère grattugiato + 30g di Gruyère tagliato a fettine
In una pentola mettete circa 700ml di acqua leggermente salata. Sbollentate per 10 minuti la patata privata della buccia e tagliata a cubetti e i cavoletti mondati e tagliati a metà.
Con una schiumarola togliete dall’acqua i cavoletti e la patata, senza buttare l’acqua di cottura che servirà. In una pirofila mettete la patata e i cavoletti, aggiungete l’olio, un pizzico di sale, l’aglio in camicia, il rosmarino e passate nel forno preriscaldato a 180°C sotto al grill per circa 20 minuti.
Trascorso il tempo, togliete dal forno le verdure, eliminate l’aglio e il rosmarino. Mettete le verdure nel bicchiere blender, aggiungete il Gruyèr grattugiato e l’acqua di cottura dei cavoletti e mixate finché non avrete ottenuto una crema morbida e liscia.
Rosolate i cubetti di pancetta affumicata in una padellina antiaderente.
Mettete nelle ciotole e guarnite con la pancetta, i semi di zucca e le fettine di Gruyère.
Crema di cavoletti di bruxelles arrostiti, con Gruyère e pancetta affumicata croccante. #noiCHEESEamo! rebeca sendroiu photography
Crema di cavoletti di bruxelles arrostiti, con Gruyère e pancetta affumicata croccante. #noiCHEESEamo! rebeca sendroiu photography
 
(Visited 113 times, 1 visits today)

Let everyone know… Share!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0Share on Tumblr0Share on Yummly0Share on Reddit0Email this to someonePrint this page

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *