Vegan zucchini chickpeas flour pancakes

La luce è alta, le nuvole bianche e spumose corrono spinte dal vento e oggi la Primavera si lascia respirare ed ammirare in tutto il suo splendore. Un anticipo inaspettato, tra colori e profumi.

Forse grazie a lei e alle buone vibrazioni che manda, che oggi ho deciso di mettere a frutto quanto appreso in un inverno di studio teorico e di pratica di vegan life. Tutto per compiacere le mie amiche vegane e vegetariane, spesso ospiti da me, ma che alcune volte hanno dovuto fare i conti con un meno limitato.
Loro in verità sono una scusa, poiché ho il desiderio di mangiare e far mangiare la mia famiglia in modo più sano.
Non è una dichiarazione di cambio di rotta. Non sono ancora vegetariana e ancora meno vegana. Se da un lato non mi pesa affatto rinunciare alla carne, rinunciare ai formaggi che amo al momento mi costa ancora troppa fatica. Ma voglio provare a me stessa che si può mangiare sano, senza rinunciare al gusto e senza rinunciare del tutto a determinati alimenti.
Non voglio escludere nulla dalla mia dieta. Voglio semmai aggiungere ed imparare un passo alla volta ad avere un’alternativa sana e saporita ai prodotti e agli ingredienti di uso comune in cucina.
E allora sperimento. Sperimento per me e per la mia famiglia. Con il babbo diabetico e la bimba che soffre di un eccesso di muco parzialmente provocato anche dal tipo di alimentazione, voglio provare a stabilire un nuovo equilibrio in cucina. Più naturale ancora di quanto lo sia stata fino a questo momento.
L’alternativa di oggi, che vedrete spesso d’ora in avanti, è quella all’uso delle uova, che amo molto e che mangio volentieri. Poche ma di qualità!
Le alternative all’uovo sono molte e ne ho sperimentate differenti. Ma al momento quello che continuo a preferire è ancora a base di semi di chia o di lino.
I pancake che vi propongo oggi sono senza glutine, senza lattosio e senza derivati animali. Sono saporiti e leggeri.

Ingredienti per sostituire le uova: 3 cucchiai di semi di chia, 9 cucchiai di acqua tiepida, 20 ml di latte d’avena

Ingredienti per 20 pancake: 30 gr di farina di nocciole, 160 gr di farina di ceci (io Molino Spadoni), 50 gr di farina multiuso senza glutine (io la mia preferita Bene sì), 250 ml di latte di avena, 2 zucchine verdi medie, 3 cucchiai di cipolla dorata tritata finemente, 1 cucchiaino di foglie di levistico tritate (fresche o secche), 1 cucchiaino di paprika affumicata, 30 ml di aceto di mele, 1 cucchiaino scarso di bicarbonato, sale e pepe quanto basta, margarina per cuocere


Prendete i semi di chia e schiacciateli nel mortaio o se preferite una soluzione meno faticosa, metteteli nel macina pepe e macinateli non troppo finemente.
Metteteli in una ciotola con l’acqua tiepida e lasciate riposare per circa 10 minuti, fin quando il composto non si sarà addensato. Quando avrà la consistenza dell’albume d’uovo, montate il composto di chia con il latte d’avena con l’aiuto delle fruste. Otterrete un composto spumoso.
In una ciotola mescolare le farine, la paprika, il sale e il pepe. Aggiungere il composto di semi di chia e il latte di mandorla e mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere la cipolla tritata finemente e le zucchine grattugiate.
Mettere l’aceto sopra il bicarbonato, mescolare e aggiungere al composto dei pancake. Dovrete ottenere un composto piuttosto denso.
In una padella antiaderente, mettete 1 cucchiaino di margarina e cuocete i pancake, circa 2 cucchiai di impasto per ogni pancake. Cuoceteli circa 1 minuto per lato.
Servite caldi con un po’ di yogurt bianco di soia e le vostre verdure preferite.

 

(Visited 123 times, 1 visits today)

Let everyone know… Share!Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest22Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0Share on Tumblr0Share on Yummly0Share on Reddit0Email this to someonePrint this page

3 Comments on Vegan zucchini chickpeas flour pancakes

  1. sabrina
    7 marzo 2017 at 21:46 (8 mesi ago)

    Ricetta deliziosa!!!! Mi piace molto e credo meriti di esser provata quanto prima!
    Buona serata

    Rispondi
  2. Peanut
    8 marzo 2017 at 12:16 (8 mesi ago)

    E infatti se uno la vede così cambia davvero tutto! Non togliere ma aggiungere cose nuove che non si aveva l’abitudine di consumare prima. E alla fine, questo si può applicare a tutti gli alimenti che non si crede di avere la forza di abbandonare, per dire, non più pizza senza mozzarella ma pizza CON verdure, funghi, olive, non più pasta senza parmigiano ma CON lievito alimentare in scaglie..insomma, è un giochino che può fare la differenza;P questi pancake CON uova di semi di chia e zucchine devono essere proprio buoni, preparo molto spesso quelli dolci ma molto meno spesso quelli salati che mi piacciono altrettanto ma non fanno parte delle mie abitudini. Anche da vegani si può essere abituati a qualcosa e dimenticarsi che c’è altro, vedi!:D
    Provvederò quanto prima;)
    Un abbraccio, a presto:)

    Rispondi
  3. Elena
    11 marzo 2017 at 13:02 (7 mesi ago)

    La penso come te, non voglio escludere nulla ma provare tutto, si può mangiare sano e bene anche seguendo ricette vegane e vegetariane e con tanti senza…. che non limitano ma aprono lo sguardo a nuovi sapori e profumi, come questi pancakes che non hanno nulla da invidiare a quelli che di solito preparo, anzi sono più completi 🙂 Un abbraccio!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *