Posts Tagged ‘country’

Spicy pickled radishes, turnips and red onions

OnAir: M83 – Outro In alto, dove l’aria è più fredda, il lamento di un gabbiano. Sta correndo verso le prime colline. Il suo volo solitario mi turba, mentre intona un lamento flebile, disperato, come fosse al limite delle forze. Chi stia cercando non è dato saperlo. Più giù, c’è il ronzio allegro dei bombi […] Read more…

Baked Coulommiers with garlic bread

  On Air Little Red Lung – Fangs Il Tempo è vicino. Sarò alle tue radici, Albero. Mi troverete lì miei benevoli Spiriti. Il Tempo è vicino. E’ qui dietro le porte imponenti e dorate dell’Autunno. In una mattina di nebbia, quando tutto tace ancora, quando sono avvolta dal mio mantello di lana, so che chiudendo […] Read more…

Rustica con cipollotti e zucchine caramellati

Jack White – Sittin’ on top of the world Una rustica e l’inaccessibile mistero di come certi sapori leghino così bene tra loro. Forse non in questo caso dal momento che cipolla e zucchine sono fondamentalmente dolci, forse non quanto lo zucchero di canna nel quale sono caramellate, ma qualcosa del genere. E’ poetico come, […] Read more…

Crostoni con formaggio della Val Trebbia e la Magia del Plenilunio

È tutta colpa della luna, quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti. (William Shakespeare) Chissà se Will aveva ragione o torto, ma in queste notti di luna crescente, lei ha qualcosa di meravigliosamente poetico e selvaggio. E’ al perigeo e questa SuperLuna fantasticamente luminosa replicherà il suo spettacolo per noi terrestri per altre […] Read more…

My summer salad

Il viaggiatore viaggia solo e non lo fa per tornare contento, lui viaggia perché di mestiere ha scelto il mestiere di vento. -Mercanti di Liquore- Sono seduta sul letto e mi sto cuocendo a fuoco lento. Sono le 22.40 passate di un giovedì qualunque e fuori ci sono ancora 31°C. L’aria è praticamente immobile e […] Read more…

1 2 3